Diagnosi e Cura delle Maculopatie

Il Centro effettua con eccellente risultato trattamenti per la maculopatia, con una pressoché totale stabilizzazione della malattia ed in molti casi anche con un netto miglioramento dell'acuità visiva. Ciò che sembrava impossibile fino a pochi anni or sono è reso oggi possibile grazie all'introduzione di nuovi farmaci di altissima tecnologia iniettabili direttamente nell'occhio (Avastin e Lucentis) secondo protocolli terapeutici da valutare di caso in caso, in linea con i più autorevoli studi clinici internazionali americani ed europei. È inoltre possibile effettuare il test del DNA per il rischio disviluppare la malattia.

Risultati della Terapia delle Maculopatie

Il grafico riportato è tratto del più autorevole studio americano sulla terapia delle maculopatie (The CATT research Group) ed è stato pubblicato nel 2011 sul New England Journal of Medicine. Mostra inequivocabilmente quelli che possono essere i risultati di una corretta e scrupolosa applicazione dei protocolli terapeutici, con miglioramenti fino a 9 lettere dell'acuità visiva.

Momento fondamentale per il raggiungimento OCT di un risultato terapeutico eccellente rimane tuttavia la precocità della diagnosi, che ci consente di intervenire in tempi utili all'eradicazione della malattia prima che si sviluppino esiti cicatriziali irreversibili: un conto è stabilizzare un occhio che vede 8-9/10, un altro conto è la stabilizzazione (o eventualmente il recupero) di un occhio che vede 1/10. Lo Studio Oculistico è specializzato nella diagnosi precoce delle maculopatie mediante esami OCT ed angiografici, che in mani esperte consentono la diagnosi della malattia sin dai primi segni quando ancora la visione non risulta compromessa.